Migranti a Venezia

Bonus straordinario per famiglie, lavoratori, pensionati e non autosufficienti a basso reddito

Posted in notizie, venezia by enricabordignon on 15 marzo 2009

foto di aldoaldoz da Flickr (cc)

Si avvicina la scadenza del bonus straordinario previsto dal governo, rivolto alle famiglie, ai lavoratori, ai pensionati e ai non autosufficienti a basso reddito, per l’anno d’imposta 2007 e 2008. Il requisito richiesto è la residenza. I moduli per effettuare la domanda sono scaricabili dal sito dell’Agenzia delle Entrate e devono pervenire al datore di lavoro (o ente pensionistico) o allo sportello dell’Agenzia delle Entrate competente entro queste date: 31 marzo (per le richieste al datore di lavoro o all’ente pensionistico per l’anno 2008), entro il 30 aprile (per le richieste all’agenzia delle entrate per l’anno 2007) ed entro il 31 giugno (per quelle relative al 2008).

Ecco i documenti da allegare alla richiesta:

  • dati del richiedente (Codice Fiscale),
  • composizione del nucleo familiare,
  • Codice Fiscale dei familiari a carico (sia del coniuge non a carico sia dei familiari non a carico),
  • reddito complessivo (CUD dell’anno di riferimento).

Il richiedente i cui componenti del nucleo familiare a carico sono residenti all’estero dovrà inoltre presentare:

  • documentazione originale rilasciata dal proprio Consolato, con traduzione in lingua italiana e osservazione della Prefettura;
  • documentazione con l'”apostille”, per chi arriva da Paesi che hanno sottoscritto la convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961;
  • documentazione rilasciata dal Paese di origine, tradotta in italiano e asseverata come conforme all’originale dal consolato italiano.

Il bonus, a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare, del reddito e della presenza di persone portatrici di handicap a carico, può avere un valore che va dai 200,00 ai 1.000,00 euro. Ci si può rivolgere a un patronato (INCA, CGIL, ACLI, INAS, CISL, UIL e CNA) per una consulenza o  per un aiuto per l’avvio della domanda. Per ulteriori dettagli e per l’elenco dei patronati a cui è possibile rivolgersi, guardate il volantino o visitate il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Grazie a aldoaldoz per la foto!
Annunci

Commenti disabilitati su Bonus straordinario per famiglie, lavoratori, pensionati e non autosufficienti a basso reddito

Il rapporto tra i cittadini stranieri e l’assistenza socio sanitaria

Posted in eventi e incontri, venezia by enricabordignon on 12 febbraio 2009

piedi

Tema attualissimo per il convegno “I cittadini stranieri ed il loro rapporto con l’assistenza sanitaria e socio sanitaria, l’offerta dei servizi alla persona” promosso dalla Provincia e dalla Prefettura di Venezia con la collaborazione di Terre in Valigia Coop. Soc.

Il convegno si terrà venerdì 13 febbraio dalle ore 9.00, presso il Centro per la Disabilità Sensoriale della Provincia di Venezia, in via Ferrarese-località Gazzera a Mestre (Ve). Il programma della giornata prevede, dopo la presentazione del rapporto tra immigrazione e sanità nella realtà attuale, da parte di Ihor Fedorkia (Vicepresidente della Consulta Provinciale per l’Immigrazione di Venezia), una sessione mattutina dalle ore 9.00 alle 13.00, dedicata agli interventi da parte di: Salvatore Geraci (Responsabile dell’Area Sanitaria-Caritas di Roma), Riccardo Sommariva (Direttore della Questura di Venezia), Giampietro Rupolo (Direttore Regionale Direzione Piani e Programmi Socio Sanitari-Regione Veneto), Michele Moglio (Dirigente dei Servizi Sociali-Regione Veneto) e di Marino Costantini e Gianfranco Bonesso (Direzione Politiche Sociali-Comune di Venezia).

I relatori, con la moderazione di Sergio Frigo, spazieranno dall’attuale quadro normativo in materia di immigrazione, con riferimento all’accesso ai Servizi Socio Sanitari, ai rapporti fra legislazione nazionale e regolamentazione regionale, fino al diritto alla salute e alla cura degli immigrati e le problematiche e buone prassi del Comune di Venezia.

La sessione pomeridiana del convegno, dalle 14.00 alle 16.00, sarà invece dedicata a tre differenti workshop dedicati alle prassi specifiche: la tutela della maternità della donna straniera coordinato da Anna Furlan e Marina Solesin (Direzione dei Servizi Sociali e Consultorio Familiare-A.U.L.S.S. 10), la tutela dei minori stranieri coordinato da Francesca Rech (Ufficio di Protezione e Pubblica Tutela dei Minori) e infine la tutela del lavoratore straniero nei luoghi di lavoro coordinato da Flavio Valentini (Direttore del Dipartimento di Prevenzione-A.U.L.S.S. 13).

La restituzione dei risultati dei lavori dei gruppi sarà a cura di Ubaldo Scardellato (Direttore dei Servizi Sociali-A.U.L.S.S. 13), mentre il dibattito e le conclusioni saranno a cura di Salvatore Geraci e Rita Zanutel (Assessora alle Politiche Sociali della Provincia di Venezia).

Per i dettagli del programma e per le indicazioni per raggiungere la sede del convegno, clicca qui!

(Grazie a rinoplatania per la foto!)

ULTIM’ORA: Decreto Flussi 2008

Posted in notizie by Redazione on 6 dicembre 2008

dfl2008

Questo mercoledì (3 dicembre) il Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi ha firmato il cosiddetto ‘Decreto flussi’, Decreto che regola l’ingresso dei lavoratori non comunitari per l’anno 2008.
Rimandando al testo del Decreto per gli aspetti tecnici e ai siti in calce per l’approfondimento, teniamo a sottolineare alcuni aspetti degni di attenzione.

(i) Il ‘Decreto flussi’ 2008 permette l’ingresso in Italia a 150.000 lavoratori stranieri (extra-UE) per lavoro subordinato non stagionale.

(ii) Verranno prese in considerazione soltanto le domande inevase del ‘Decreto flussi’ 2007, inviate al Ministero dell’Interno entro il 31 maggio 2008; pertanto, non saranno accettate nuove richieste.

(iii) I datori di lavoro stranieri che fanno (hanno fatto) richiesta di ingresso per un lavoratore dipendente, dovranno confermare online (sul sito www.interno.it), “entro 20 giorni a partire dal 15 dicembre 2008” [riportiamo quanto indicato nel Decreto], di:

(a) essere in possesso della carta di soggiorno;
(b) essere ancora intenzionati a portare a termine l’assunzione.

Di seguito, alcuni link utili all’approfondimento:
Ministero dell’Interno (>>> articolo sul ‘Decreto flussi’ 2008 )
testo del Decreto [pdf]
circolare esplicativa sul Decreto (prot. 5303 del 5/12/2008, Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione) [pdf]
Stranieri in Italia (>>> articolo sul ‘Decreto flussi’ 2008 )
Melting Pot Europa (>>> speciale ‘Decreto flussi’ 2008 )

Commenti disabilitati su ULTIM’ORA: Decreto Flussi 2008