Migranti a Venezia

Scriviamoci “ESSERE UMANO”

Posted in diritto d'asilo, eventi e incontri by Daniela on 22 maggio 2009

immagine di Erika Hall da Flickr (cc)

Segnaliamo la campagna di protesta “ESSERE UMANO” lanciata con forza dai realizzatori del documentario “Come un uomo sulla terra” e cominciata il 13 maggio scorso come reazione ai disumani respingimenti dei quali si è resa protagonista l’Italia qualche settimana fa (vedi nostro post sull’argomento).

Ecco cosa si legge dal blog di comeunuomosullaterra:

Invitiamo tutti ad indossare una MAGLIETTA BIANCA sulla quale disegnare a mano la scritta: “ESSERE UMANO“.
E’ la risposta che Albert Einstein diede alle autorità statunitensi quando, all’entrata nel paese come immigrato, gli chiesero di che razza fosse.
Ed è quello che dice Dagmawi all’inizio del nostro documentario Come un uomo sulla terra: “Io sono un uomo“.
Siamo tutti ESSERI UMANI e tutti dobbiamo essere rispettati, senza alcuna discriminazione.

Per avere tutte le informazioni riguardo alla campagna e alle proiezioni del documentario visitate il sito.

Grazie a Erika Hall per l'immagine!

Commenti disabilitati su Scriviamoci “ESSERE UMANO”

Militarizzazione delle politiche migratorie e il movimento di lotta degli immigrati degli Stati Uniti

Posted in eventi e incontri, venezia by enricabordignon on 2 aprile 2009

foto di Al Jordan da Flickr (cc)

La militarizzazione delle politiche migratorie e il movimento di lotta degli immigrati negli Stati Uniti sono i titoli di due seminari del Master sull’Immigrazione di Venezia, entrambi posticipati (vedi nostro post) il primo a domani venerdì 3 aprile dalle ore 14.30 alle ore 18.30 (presso l’Istituto Canossiano) e il secondo a sabato 4 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (a San Sebastiano, Aula Padoan). I due seminari, tenuti dal prof. Justin Akers Chacon della University of San Diego della California, sono eccezionalmente aperti al pubblico. La motivazione la spiega il prof. Pietro Basso (Coordinatore del Master sull’Immigrazione):

“Le occasioni di un reale approfondimento critico sulle tematiche della globalizzazione finanziaria degli ultimi decenni e sulle devastanti conseguenze sociali (ed ecologiche) che essa sta provocando con la crisi che ha generato, sono rarissime, se non inesistenti (purtroppo). E’ per questo che il Master sull’immigrazione ha ritenuto di dover aprire alle persone effettivamente interessate alcuni momenti della sua attività. Tale apertura ha avuto una risposta positiva in occasione degli eccellenti seminari tenuti dai professori Callinicos e Chesnais, reali occasioni di apprendimento e di dibattito. Ancora una volta oggi, con le centinaia di emigranti morti al largo della Sicilia, possiamo toccare con mano (se lo vogliamo) le tragiche conseguenze della militarizzazione delle politiche migratorie in atto da tempo anche in Europa e in Italia, che prepara processi ben più ampi di “militarizzazionedelle politiche sociali. Un corso degli avvenimenti dinanzi al quale non si dovrebbe, credo, restare passivi e indifferenti.”.

Segnaliamo inoltre che il prof. Justin Akers Chacon è autore insieme a Mike Davis del libro: “No One is Illegal. Fighting Racism and State Violence on the U.S.-Mexico Border“, Haymarket, Chicago, 2006.

Grazie ad Al Jordan per la foto!

Commenti disabilitati su Militarizzazione delle politiche migratorie e il movimento di lotta degli immigrati degli Stati Uniti